82. Lanterne rosse

Lo dice anche il proverbio: “Aprile dolce svegliarsi all’alba e andare a vedere posti a casaccio”. Era cosí no?

Beh, a dirla tutta Pingyao non é esattamente un posto a casaccio: é piuttosto un raro esempio di tradizionale cittadina Han, fondata attorno al quattordicesimo secolo, e straordinariamente conservata, tanto da essere nominata “UNESCO World Cultural Heritage Site” giá una ventina di anni fa. C’é da dire che probabilmente l’UNESCO é arrivata tardi: ​moltissimi edifici hanno l’aria di essere giá stati ricostruiti in tutto o in parte (ricordiamo al pubblico in sala che con la scusa di un restauro filologico, negli anni 60, la Porta della Pace Celeste in Piazza TianAnMen fu invece impacchettata, demolita e ricostruita dalle fondamenta, da questo POPOLO MERAVIGLIOSO) e l’effetto è che molte delle murature hanno una tessitura troppo pulita e precisina per apparire autentiche. Quello che importa è però che l’impianto della città originaria è ancora straordinariamente visibile e il feeling complessivo del “borgo” ancora palpabile.
Se le strade sono ormai invase da bancarelle e negozietti che vendono chincaglieria di ogni genere spacciandola per autentici reperti ai non pochi turisti stranieri, molte delle corti interne delle case sono invece state rinnovate mediamente con garbo e aperte al pubblico: alcune ospitano piccole esposizioni su temi della civiltà originaria. Anche i templi sono belli: il piú bello peró é il Shuanglin, e si trova fuori le mura a circa un quarto d’ora di autobus. Alcuni spazi della cittá murata, invece, sia interni che esterni alle case, vengono spesso utilizzati come veri e propri set cinematografici per film ambientati nella Cina medievale proprio per l’aspetto ancora autentico di questo scenario. È in una di queste case (ma non sono riuscito a capire quale) che è stato girato “Lanterne Rosse”, il film del 1991 che ha portato la cinematografia cinese alla ribalta internazionale. Io l’ho visto. E sono ancora vivo.

A seguire la mia consueta cronaca (piú o meno muta) del mio weekend a Pingyao.

Yide Hotel (fantastico, una delle cose piú belle del borgo).

01 - Pinyao hotel (1)
01 - Pinyao hotel (2)
01 - Pinyao hotel (3)
01 - Pinyao hotel (4)
01 - Pinyao hotel (5)
01 - Pinyao hotel (6)
01 - Pinyao hotel (7)
01 - Pinyao hotel (8)
01 - Pinyao hotel (9)
01 - Pinyao hotel (10)
01 - Pinyao hotel (11)

Le strade cittadine

02 - Pingyao Street (1)
02 - Pingyao Street (2)
02 - Pingyao Street (3)
02 - Pingyao Street (4)
02 - Pingyao Street (5)
02 - Pingyao Street (6)
02 - Pingyao Street (7)
02 - Pingyao Street (8)
02 - Pingyao Street (9)
02 - Pingyao Street (10)
02 - Pingyao Street (11)
02 - Pingyao Street (12)
02 - Pingyao Street (13)
02 - Pingyao Street (14)
02 - Pingyao Street (15)
02 - Pingyao Street (16)
02 - Pingyao Street (17)

Le corti delle case antiche e i templi urbani
03 - Pingyao Courtyards (1)
03 - Pingyao Courtyards (2)
03 - Pingyao Courtyards (3)
03 - Pingyao Courtyards (4)
03 - Pingyao Courtyards (5)
03 - Pingyao Courtyards (6)
03 - Pingyao Courtyards (7)
03 - Pingyao Courtyards (8)
03 - Pingyao Courtyards (9)
03 - Pingyao Courtyards (10)
03 - Pingyao Courtyards (11)
03 - Pingyao Courtyards (12)
03 - Pingyao Courtyards (13)
03 - Pingyao Courtyards (14)
03 - Pingyao Courtyards (15)
03 - Pingyao Courtyards (16)
03 - Pingyao Courtyards (17)
03 - Pingyao Courtyards (18)

La passeggiata sulle mura medievali

04 - Pingyao Citywall (1)
04 - Pingyao Citywall (2)
04 - Pingyao Citywall (3)
04 - Pingyao Citywall (4)
04 - Pingyao Citywall (5)
04 - Pingyao Citywall (6)
04 - Pingyao Citywall (7)
04 - Pingyao Citywall (8)

Shuanglin

05 - Pingyao Temple (1)
05 - Pingyao Temple (2)
05 - Pingyao Temple (3)
05 - Pingyao Temple (4)
05 - Pingyao Temple (5)
05 - Pingyao Temple (6)
05 - Pingyao Temple (7)
05 - Pingyao Temple (8)
05 - Pingyao Temple (9)
05 - Pingyao Temple (10)

La notte e le lanterne rosse

06 - Pingyao night (1)
06 - Pingyao night (2)
06 - Pingyao night (3)
06 - Pingyao night (4)
06 - Pingyao night (5)
06 - Pingyao night (6)
06 - Pingyao night (7)
06 - Pingyao night (8)

Muori dentro al pensiero di perderti un solo post? Come darti torto...


Email
Nome
Cognome

7 thoughts on “82. Lanterne rosse

  1. Sono troppo fighe le tue foto Martino e a me piace che siano sempre così tante 🙂 . Ti seguo sempre anche su snapchat ma il tuo blog è davvero bellissimo, complimenti!
    Un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *