151. Taipei

Ho passato tre giorni a Taipei e come da tradizione eccomi qui a segnarlo sul mio diario.
Peccato che a ‘sto giro il video racconto non dirá niente a nessuno, perché sebbene fossi partito con le migliori intenzioni sono stato letteralmente travolto dagli eventi e quello che ne é venuto fuori é ‘sta mezza cacata. Ma é forse per questa parzialitá del racconto, per quel buco nero durato tutto sabato, per la gente che ci ho incontrato o ri-incontrato dentro, per il fatto stesso che tenere il telefono a portata di mano non é stato una prioritá e per ció che tutto questo ha significato per me lo lasceró cosí, a futura memoria (mia).
Muto ma vivo.

Voi a ‘sto giro vi attaccate.

Muori dentro al pensiero di perderti un solo post? Come darti torto...


Email
Nome
Cognome

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *